Romagnano Sesia

Via Novara, 349

+39 388 055 7195

Prenotazione telefonica

Domenica - Lunedì

Chiusi

Il Video che Ha Cambiato la Mia Vita La Mia Avventura per accedere a Cosmoprof

Video – Accedere a cosmoprof mi ha cambiato la vita

Oggi voglio condividere con voi la mia esperienza che mi ha cambiato la vita e mi ha permesso di accedere a cosmoprof

Ciao a tutti, cari lettori! Sono Roberto Marcon, il fondatore del salone “Kirma Esperti di Capelli” a Romagnano Sesia, e oggi sono qui per raccontarvi una straordinaria avventura che ha trasformato la mia vita e la mia carriera di parrucchiere.

Oltre i Sogni: Come l'Audacia e la Creatività Hanno Trasformato un Parrucchiere

Sono sempre stato un tipo riservato e timido, il tipo di persona che preferisce restare nell’ombra piuttosto che mettersi in mostra. Tuttavia, ho sempre avuto una fiamma competitiva dentro di me, una determinazione a dimostrare il mio valore e a cercare nuove sfide.

E così, quando ho sentito parlare di un concorso straordinario, ho deciso di fare il grande passo. Il concorso a cui mi riferisco è “The Next Talent,” un’iniziativa promossa da Cosmoprof, la prestigiosa fiera della cosmesi che si tiene annualmente a Bologna, quella volta in collaborazione con la rivista di settore “YOU.”

Questo concorso aveva l’obiettivo di scoprire nuovi talenti nell’hairstyling italiano, e la cosa più affascinante era che non c’erano limitazioni, a parte un’unica regola: il video doveva riguardare il mondo dei capelli.

Ecco, qui inizia la mia avventura.

Ho sempre cercato modi per esprimermi e sfidare me stesso senza dover essere il centro dell’attenzione, e ho deciso di sfruttare la mia creatività in modo unico. L’idea che mi venne fuori sembrava quasi da “cartone animato”: indossare dei sacchetti di carta, ognuno disegnato con espressioni buffe, e infilarli direttamente in testa per registrare il video. Il risultato era una specie di parrucchiere buffo e stravagante, un personaggio che suscitava sorrisi e risate.

Nel video, ho accolto una bella cliente e l’ho acconciata in modo assurdo, usando i sacchetti come se fossero il mio viso.

Le espressioni disegnate sui sacchetti, la mia mimica buffa, e persino qualche effetto speciale con il fumo che usciva dalla testa, hanno trasformato questo video in qualcosa di davvero divertente e memorabile.

La decisione di creare un video così unico e stravagante è stata presa in parte per sdrammatizzare, ma anche per dimostrare che il mondo dell’hairstyling può essere divertente e creativo. Volevo mostrare che dietro a ogni acconciatura c’è una persona che ama ciò che fa e che vuole condividere la sua passione con gli altri.

Quando ho inviato il video a “The Next Talent,” non sapevo cosa aspettarmi. Ero consapevole che la mia proposta era fuori dagli schemi e che poteva essere considerata audace. Ma sapevo che era una rappresentazione autentica di me stesso e della mia passione per l’hairstyling, e questo era ciò che contava di più.

L'Incredibile Viaggio dal Salone di Provincia alle Luci della Ribalta Internazionale

La notizia di essere stato selezionato tra i finalisti per partecipare allo spettacolo nel teatro di Cosmoprof è stata un’emozione indescrivibile. Dovevo esibirmi davanti a un pubblico di oltre 300 persone, tra cui esperti del settore, e così entrare di diritto nel titolo di “The Next Talent.”

Era una sfida spaventosa, ma avevo la determinazione di fare del mio meglio e godermi l’esperienza. L’evento a Cosmoprof è stato un vero trampolino di lancio per me. Mentre zoppicavo sul palco (vedi video dedicato), sentivo l’adrenalina scorrere nelle vene e l’entusiasmo per condividere la mia passione con gli altri.

Lo stupore e gli applausi del pubblico sono stati un incoraggiamento straordinario. Ma questa incredibile storia non finisce qui. Il video “cartone animato” che ha avviato tutto questo è solo l’inizio. Dopo aver partecipato a “The Next Talent,” ho continuato a sfruttare la mia creatività e il mio impegno nell’hairstyling. Ho iniziato a partecipare ad altri concorsi sempre più prestigiosi, ottenendo riconoscimenti e premi che hanno contribuito a rendere indimenticabile la mia carriera. Uno dei cambiamenti più significativi è stato il mio ingresso nel mondo della moda e della fotografia.

Grazie alle persone che ho conosciuto proprio attraverso questo concorso, ho avuto l’opportunità di lavorare con stilisti, fotografi e modelli di talento. Questo mi ha permesso di esplorare nuove frontiere dell’hairstyling, creando acconciature audaci e innovative per sessioni fotografiche e sfilate di moda.

Oltre alla parte creativa, ho imparato molto sul modo per propormi ad agenzie e fotografi.Ho incontrato colleghi e esperti del settore che mi hanno condiviso preziose conoscenze e consigli. Queste opportunità hanno trasformato il mio salone “Kirma Esperti di Capelli” in un luogo di eccellenza per la cura dei capelli e dello stile, e mi hanno aiutato a emergere dalla provincia e a distinguermi in tutto il paese.

La mia partecipazione a Cosmoprof e l’esperienza di “The Next Talent” sono stati fondamentali per la mia crescita professionale. Mi hanno mostrato che il settore dell’hairstyling offre infinite opportunità per la creatività e il successo, e che basta un po’ di audacia e passione per raggiungere traguardi straordinari.

Questa avventura mi ha insegnato che non bisogna mai sottovalutare il potere della creatività e dell’autenticità. Essere se stessi e saper presentare la propria passione in modo unico possono aprire porte incredibili. Sono grato per l’opportunità che ho avuto di partecipare a “The Next Talent” e di esibirsi a Cosmoprof, ma sono altrettanto grato per il percorso che questo ha aperto davanti a me. Oggi, il mio salone “Kirma Esperti di Capelli” è rinomato per la sua cura, la sua creatività, professionalità e impegno verso i clienti.

Sono orgoglioso del cammino che ho percorso e delle persone straordinarie che ho incontrato lungo la strada. Questa avventura ha dimostrato che è possibile emergere dalla provincia e affermarsi nel mondo della moda, della cosmesi e della fotografia, basta avere la giusta dose di passione e audacia. Quindi, cari lettori, ricordate che anche i sogni più audaci possono diventare realtà se si segue la propria passione e si abbraccia la creatività.

Non abbiate paura di mettervi in gioco e di cercare opportunità uniche per esprimervi.

La vita è piena di sorprese, e il prossimo passo potrebbe essere il vostro biglietto per un’avventura straordinaria.

Grazie per aver condiviso questa storia con me, e spero che possa ispirarvi a inseguire i vostri sogni e a creare qualcosa di straordinario nella vostra vita.

Alla prossima!

Condividi il post con i tuoi amici di:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Twitter
Pinterest

Post che possono interessarti