Romagnano Sesia

Via Novara, 349

+39 388 055 7195

Prenotazione telefonica

Domenica - Lunedì

Chiusi

Siamo nel 2014, ed ero pronta a mettermi in gioco al concorso Hair Talent, tenutosi a Roma nell’ambito dell’evento Forum del Parrucchiere Eccellente.

Questa è una storia che combina la passione per i capelli, il colore, e una piccola dose di suspense!
Per partecipare a questo concorso, era necessario inviare una foto inedita di una modella con un’acconciatura e una colorazione realizzate da me.

La foto che ho scelto era stata scattata durante uno shooting, in cui stavo collaborando con il mio compagno per una collezione destinata a un altro concorso.

Era un’immagine fatta con estensioni colorate che ricadevano elegantemente sul viso della modella, quasi a celarne le fattezze.

L'immagine era di una qualità, e ciò mi ha permesso di avanzare fino alla finale di Hair Talent a Roma. Ma andiamo per ordine, perché l'intera avventura è stata un viaggio emozionante!

Prima del grande evento, ho avuto l’opportunità di trascorrere una serata autunnale a Roma con la mia modella. Abbiamo riso, scherzato e condiviso momenti indimenticabili, diventando compagne bionde per una notte, in attesa dell’evento del giorno successivo.

Il grande giorno è arrivato, e con esso una miscela di ansia da prestazione e concentrazione. Avevo portato con me una parrucca preparata appositamente per l’occasione e avevo ben chiaro come doveva essere il look perfetto. Nel 2014, il rosa antico era ancora una novità, e ho deciso di rappresentarlo attraverso l’ispirazione del marmo.

Ho acquistato delle estensioni bionde chiare e le ho decolorate e tonalizzate fino a ottenere un bianco perfetto. Poi, con l’uso di tecniche creative, tra cui nastri isolanti, spugne, rulli e pennelli, ho creato un effetto di toni di rosa mescolati ad ombreggiature, che davvero ricordavano le venature del marmo. La modella è stata vestita con un abito di organza rosa chiarissimo e un corpetto che accentuava la sua bellezza.

Il trucco è stato realizzato in modo da esprimere dolcezza, con un tocco di impolverato e fantasmagorico. La parrucca media aveva una frangia tagliata in uno zigzag irregolare, simile alle crepe di una roccia. Per rendere il look ancora più autentico, ho fatto immergere le mani e gli avambracci della modella in polvere di magnesite, dando enfasi alla mia “fata di marmo rosa.”

Riservatezza, "confusione" e un velo di mistero durante l'Hair Talent a Roma

Il backstage era un luogo riservato solo a noi e ai membri della giuria. Durante la preparazione, sono stata costantemente avvicinata da persone che mi facevano complimenti per il mio lavoro. È stato un momento incredibilmente gratificante, e ho iniziato a capire che avevo buone possibilità di ottenere un buon risultato.

Tuttavia, c’è stato un momento di confusione quando un giurato mi ha fatto una domanda “strana” a cui non ho saputo rispondere. Mi ha chiesto se la modella con i capelli rosa sarebbe uscita due volte in passerella. Sono rimasta perplessa e un po’ in panico, ma poi ho capito che era solo un equivoco.

Casualmente, una modella con i capelli rosa è effettivamente apparsa due volte in passerella, ma non era la mia. E così, il concorso è proseguito, e alla fine, il parrucchiere che aveva pettinato quella modella ha vinto.

Anche se la classificazione della giuria può essere un po’ misteriosa a volte, ho mantenuto un atteggiamento positivo. In fondo, in questo mondo, le aziende e i gruppi di lavoro spesso hanno un’influenza considerevole in questi eventi, utilizzandoli per il loro marketing.

Giornata indimenticabile ed esperienza sul campo

Oggi, mentre ricordo questa esperienza, non posso fare a meno di sorridere. È stata una giornata indimenticabile e una grande opportunità per mostrare la mia passione per la colorazione dei capelli e la creatività nel mondo della moda.

Quindi, amici miei, quando vi trovate di fronte a situazioni misteriose o sfide inaspettate, ricordate di mantenere un atteggiamento positivo e di non prendere tutto troppo sul serio.

Nella mia carriera di colorista hairstylist, ho imparato che ogni esperienza, anche quella più strana, può insegnarci qualcosa e farci crescere. E ricordate, alla fine del giorno, l’importante è sorridere e continuare a fare ciò che amate. La passione e la creatività trionferanno sempre!

Grazie per aver letto la mia storia e per essere parte di questo incredibile viaggio nel mondo della bellezza e del colore dei capelli. A presto con nuovi articoli entusiasmanti!